Scooter, tornano gli incentivi: da oggi si potrà chiederli online. Tutte le regole

Scooter, tornano gli incentivi: da oggi si potrà chiederli online. Tutte le regole
Scooter, tornano gli incentivi: da oggi si potrà chiederli online. Tutte le regole
2 Minuti di Lettura
Giovedì 13 Gennaio 2022, 08:26

Da stamattina alle 10 riapre per i concessionari la piattaforma ecobonus.mise.gov.it per prenotare gli incentivi destinati all'acquisto di ciclomotori e motocicli.
Per l'incentivo era stato introdotto dalla legge di bilancio 2021 uno stanziamento complessivo di 150 milioni di euro, pari a 20 milioni per ciascun anno dal 2021 al 2023 e 30 milioni per ciascuno degli anni dal 2024 al 2026. Il contributo, rivolto a coloro che acquistano un veicolo elettrico o ibrido nuovo di fabbrica delle categorie L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e, L7e, verrà calcolato sulla percentuale del prezzo di acquisto: 30% per gli acquisti senza rottamazione e 40% per gli acquisti con rottamazione.

Intanto prosegue il pressing sul governo da parte delle case automobilistiche per reintrodurre incentivi anche per le auto. Ieri a chiederlo è stato il Ceo di Mercedes Benz. «Sono oltre 16000 gli italiani che nel 2021 hanno acquistato un'automobile con la spina - ha commentato Radek Jelinek, presidente e ceo di Mercedes-Benz Italia - scegliendo tra la gamma Mercedes e l'offerta di smart. Allo stesso tempo ci preoccupa l'attuale assenza di provvedimenti che assicurino una coerente continuità a questa tendenza. Per questo, ci auguriamo che il governo continui a mantenere il proprio impegno nell'incentivare l'acquisto di vetture a basso impatto ambientale, consentendo di uscire da quello stato di incertezza che frena gli acquisti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA