Vaccino Pfizer, nel giorno dell'annuncio il Ceo ha venduto azioni per 5,5 milioni di dollari

Giovedì 12 Novembre 2020
Vaccino Pfizer, nel giorno dell'annuncio il CEO ha venduto azioni per 5,5 milioni di dollari

Il Ceo dell'azienda farmaceutica Pfizer Albert Bourla, che lunedì scorso ha annunciato i risultati positivi del vaccino anti Covid, nello stesso giorno ha venduto 132.508 azioni dell'azienda per un valore di 5,56 milioni di dollari (circa 4,7 milioni di euro): lunedì Pfizer aveva guadagnato il 7,69% e Bourla ha venduto le sue azioni a 41,94 dollari, mentre oggi le azioni di Pfizer, in calo, hanno un valore di 38,03 dollari, secondo le informazioni consegnate alla Sec, l'autorità di controllo di Wall Street.

 

La società ha comunicato che la vendita delle azioni faceva parte di una piano di trading preannunciato, adottato da Bourla il 19 agosto. Lunedì la Pfizer era volata in borsa dopo aver comunicato che il vaccino sviluppato con BioNTech ha dimostrato un'efficacia nel prevenire il contagio nel 90% dei volontari ammessi alla fase 3 dei test. Il vaccino potrebbe ricevere il via libera per l'uso in emergenza negli Stati Uniti entro la fine del mese. 

Ultimo aggiornamento: 11:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA