Il gruppo Ariston debutta a Piazza Affari il 26 novembre: potrà valere fino a 3,9 miliardi

Martedì 16 Novembre 2021
Il gruppo Ariston debutta a Piazza Affari il 26 novembre: potrà valere fino a 3,9 miliardi

È stato fissato al prossimo 26 novembre l'esordio a Piazza Affari di Ariston, il gruppo che produce caldaie controllato dalla famiglia Merloni. Il prezzo indicativo delle azioni oggetto dell'offerta pubblica iniziale è stato fissato in un range compreso tra 10,25 a 12 euro, che porta una capitalizzazione tra i 3,375 e i 3,9 miliardi di euro

"Un valore - ha commentato Paolo Merloni, presidente esecutivo di Ariston group - che riteniamo testimoni il percorso di successo del nostro gruppo fino ad ora, sulla base dei solidi fondamentali di mercato, del nostro profilo globale nel settore del riscaldamento e dell'acqua calda sanitaria, del nostro portafoglio di prodotti e servizi rinnovabili e ad alta efficienza, della nostra comprovata crescita organica e del nostro solido track record di M&A". Il periodo di offerta, riservata agli investitori istituzionali, avrà inizio giovedì 18 novembre. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA