Manovra, arriva il bonus idrico: fino a 1000 euro per cambiare i rubinetti

Domenica 20 Dicembre 2020 di Silvia Natella
Manovra, arriva il bonus idrico: fino a 1000 euro per cambiare i rubinetti

Nella manovra arriva il 'bonus idrico' da 1.000 euro per cambiare i rubinetti delle proprie case. Si tratta di uno degli emendamenti approvati dalla Commissione Bilancio alla Camera in attesa del definitivo via libera parlamentare. La misura è finalizzata a evitare gli sprechi. Con il bonus previsto dall'emendamento alla manovra sarà possibile sostituire soffioni della doccia, rubinetti e tazze del wc con moderni apparecchi che consentano il risparmio dell'acqua. 

LEGGI ANCHE:

Nei fatti si concretizzerà in una detrazione di imposta per chi sostituisce rubinetti o sanitari con nuovi apparecchi che limitano il flusso d'acqua. Ossia un credito d'imposta del 50% per l'acquisto e l'installazione di sistemi di filtraggio, mineralizzaizone, raffreddamento e/o addizione di anidride carbonica. Lo sconto fiscale per l'acquisto dei filtri arriverà a massimo 1.000 euro per le abitazioni private e a 5.000 euro per i pubblici esercizi. Viene istituito un apposito fondo al ministero dell'Ambiente con 20 milioni che costituiscono limite di spesa. Il bonus si potrà utilizzare fino al 31 dicembre 2021. 

LEGGI ANCHE: 

 

I lavori della commissione Bilancio della Camera sulla manovra si sono conclusi la notte scorsa. Finora sono state approvate quasi tutte le riformulazioni dei primi quattro pacchetti di emendamenti, compreso quello dei relatori che non ha trovato la condivisione di tutti i gruppi. 

 

LEGGI ANCHE:

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA