Bollette, 4,7 milioni di italiani non hanno pagato negli ultimi 9 mesi. Nel 2023 pagheremo 4.724 euro a famiglia per luce e gas

Bollette, 4,7 milioni di italiani non hanno pagato negli ultimi 9 mesi. Nel 2023 pagheremo 4.724 euro a famiglia per luce e gas
Bollette, 4,7 milioni di italiani non hanno pagato negli ultimi 9 mesi. Nel 2023 pagheremo 4.724 euro a famiglia per luce e gas
3 Minuti di Lettura
Domenica 16 Ottobre 2022, 15:36

Sono 4,7 milioni gli italiani che negli ultimi nove mesi sono morosi per una o più bollette di luce e gas. Lo rileva un'indagine commissionata da Facile.it, che mette in luce anche come il numero di chi non paga sia destinato ad aumentare se i prezzi continueranno a crescere. L'analisi - si legge - ha individuato in 3,3 milioni il numero di individui che potrebbero trovarsi nell'impossibilità di pagare le prossime fatture.

Bollette, i morosi più diffusi al Centro Italia o al Sud e nelle Isole

Un fenomeno che riguarda anche le spese condominiali: infatti sarebbero oltre 2,6 milioni gli italiani che hanno saltato una o più rate del condominio. Secondo l'indagine, quindi, quasi 2 morosi su 3 (62%) hanno affermato come sia la prima volta che saltano il pagamento delle bollette. E guardando i numeri più da vicino si scopre che se a livello nazionale la percentuale di chi ha dichiarato di non aver pagato una o più bollette negli ultimi 9 mesi è pari al 10,7%. Il fenomeno è più diffuso nelle regioni del Centro Italia (11,5%) e al Sud e nelle Isole (11,2%).

Le tariffe per il 2023, stangata da 4.724 euro a famiglia

La stangata sulle bollette di luce e gas degli italiani potrebbe raggiungere nel 2023 la maxi-cifra di 4.724 euro a famiglia, con un incremento di spesa di quasi +2.500 euro a nucleo rispetto le tariffe in vigore a fine 2021. Lo afferma il Codacons, che fornisce oggi uno studio sulle prossime ripercussioni del caro-energia sulle tasche degli italiani.

Elettricità

L'ultimo incremento delle tariffe elettriche disposto da Arera (+59%) porta la bolletta media della luce a raggiungere quota 1.782 euro su base annua a famiglia, con una crescita del +122% rispetto all'ultimo trimestre del 2021 e un aggravio di spesa pari a +662 euro a nucleo. GAS. Per conoscere di quanto saliranno le tariffe del gas nell'ultimo periodo del 2022 occorrerà attendere novembre, a causa della decisione di Arera di modificare il criterio di calcolo dei prezzi, passando dalla frequenza trimestrale a quella mensile. In base alle previsioni degli analisti, i rincari del gas dovrebbero essere dell'ordine del +70%. Una ipotesi che, se sarà confermata, porterebbe la bolletta del gas a raggiungere una media di 2.942 euro a famiglia su base annua, con una crescita del +117% rispetto all'ultimo trimestre del 2021 e una maggiore spesa di +1.586 euro a nucleo. La stangata totale (luce + gas) raggiungerebbe così nel 2023 la maxi-cifra di 4.724 euro a famiglia (nell'ipotesi di prezzi costanti e senza considerare possibili ulteriori aumenti delle tariffe che dovessero verificarsi nel corso del nuovo anno), con una maggiore spesa rispetto i prezzi in vigore nell'ultimo trimestre del 2021 pari a +2.476 euro a nucleo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA