Iva, l'aumento slitta a gennaio
30 milioni per la cassaintegrazione

Venerdì 27 Settembre 2013
Iva, l'aumento slitta a gennaio 30 milioni per la cassaintegrazione
ROMA - Slitta da ottobre a gennaio l'aumento dal 21% al 22% dell'Iva. quanto emerge dalla Bozza del decreto legge. Prima della fine dell'anno verranno "ridefinite le misure delle aliquote ridotte" dell'Iva "nonchè gli elenchi da assoggettare alle medesime".



La Cassa integrazione in deroga è rifinanziata per il 2013 con un'ulteriore somma di 330 milioni di euro "da ripartirsi tra le regioni". È quanto si legge nella bozza del dl sull'Iva, in cui arriva anche il rifinanziamento della carta acquisti per 35 milioni di euro. Ultimo aggiornamento: 16:53