Istat, i prezzi nel 2017 ritornano
a crescere dopo il calo del 2016

Istat, i prezzi nel 2017
tornano a crescere
dopo il calo del 2016
A dicembre l' inflazione resta stabile su base annua allo 0,9%, lo stesso valore già registrato a novembre. Lo rileva l'Istat nelle stime preliminari. Il rialzo mensile è stato dello 0,4%, contro il -0,2% di novembre e la previsione di un aumento più contenuto dello 0,2%. A movimentare i listini mese su mese anche fattori stagionali. Si fa insomma sentire il cosiddetto caro vacanza. Ecco che l'Istituto registra un'impennata, su base annua, del 27,3% per i prezzi dei voli, del trasporto aereo passeggeri. 

In media, nel 2017 i prezzi al consumo registrano una crescita dell'1,2% dopo la lieve flessione del 2016 (-0,1%). L'inflazione di fondo, quella cioè al netto dei prodotti energetici e degli alimentari freschi, si è attestata a +0,7%, un tasso solo di poco più elevato rispetto a quello del 2016 (+0,5%).

I prezzi dei prodotti ad alta frequenza di acquisto, il cosiddetto carrello della spesa, salgono a dicembre dello 0,1% su base mensile e dell'1,5% su base annua, in frenata dall'1,7% di novembre.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 5 Gennaio 2018, 11:45 - Ultimo aggiornamento: 05-01-2018 14:15

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO