L'Ica di Civitanova Marche vince
il prestigioso premio della fiera del mobile

Lunedì 22 Luglio 2019
I fratelli Andrea e Sandro Paniccia, proprietari di Ica group
Va ad un'azienda italiana, Ica group di Civitanova Marche, il premio The Visionary New Product Awards by AWFS®” assegnato  durante l’esposizione di maggior prestigio internazionale nel comparto della wood - industry, la fiera AWFS di Las Vegas,  un evento mondiale che premia esalta la ricerca sui materiali e sulle prestazioni di ogni componente, l’alta tecnologia e la sperimentazione. Ica è stata premiata per la sua rivoluzionaria vernice antigraffio, anti-impronta e autoriparante. Già  due mesi fa a Colonia in Germania, in un'altra grande manifestazione mondiale per l’industria del mobile, il gruppo si era aggiudicato l’ambito premio biennale “Interzum Award: intelligent material & design 2019”. 
Il gruppo Ica è specializzato nella produzione di vernici innovative, ha due stabilimenti produttivi in Italia dove dà lavora a circa 600 persone. Appena qualche mese fa è nata ICA North America, grazie all’acquisizione dello storico distributore per il mercato nord americano che si trova in Canada. Precedentemente, l’azienda della famiglia Paniccia, aveva  aperto uno  stabilimento produttivo in India nel Gujarat, nato dalla joint venture con la Pidilite. In totale sono sei le società aperte all’estero in dieci anni. E così ora il gruppo Ica  è presente con compagnie di proprietà in Spagna, Germania, Cina, Polonia, India e Canada.  Con i suoi 15.000 clienti  nel 2018 il gruppo ha raggiunto un  volume d’affari di 122 milioni di euro di cui il 57% all’estero.
Ultimo aggiornamento: 20:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA