Coronavirus, babysitter gratis ai dipendenti dell'azienda durante il periodo di scuole chiuse

Coronavirus, baby sitter gratis ai dipendenti dell'azienda durante il periodo di scuole chiuse
Coronavirus, baby sitter gratis ai dipendenti dell'azienda durante il periodo di scuole chiuse
1 Minuto di Lettura
Venerdì 6 Marzo 2020, 19:11 - Ultimo aggiornamento: 20:03

Per le coppie di lavoratori non è semplice accudire i figli, soprattutto in un periodo come questo in cui le scuole sono chiuse per l'emergenza coronavirus. Per questo motivo un'azienda del Vicentino, la Euronewpack di Thiene, attiva nel settore degli imballi, è intervenuta con un progetto di welfare a favore soprattutto delle mamme lavoratrici, offrendo gratis un servizio privato di baby sitter per i bambini dei dipendenti. Lo ha deciso oggi il Cda di Euronewpack, presieduto da Daniela Pendin.

«La nostra azienda - dice Pendin - ha 77 dipendenti, delle quali circa metà sono donne, la maggior parte giovani e quindi con uno e in alcuni casi anche due figli piccoli. A fronte di una situazione come questa abbiamo deciso di offrire a loro la possibilità di una continuità lavorativa, nel pieno rispetto del diritto al lavoro e della serenità familiare». «È una decisione - aggiunge - che abbiamo preso nonostante le difficoltà legate a questa emergenza sanitaria, che incideranno a livello economico anche sulla nostra azienda».

Per il servizio l'azienda ha contattato uno studio di professioniste, composte da un'insegnante, una psicologa e una logopedista: i bambini, di età compresa tra l'asilo e le scuole elementari, saranno suddivisi in gruppi diversi e collocati in una struttura, distante pochi minuti dall'azienda, dotata di varie stanze per evitare eccessivi contatti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA