Assunzioni a tempo indeterminato
nei centri per l'impiego: 4mila nelle Regioni

Assunzioni a tempo indeterminato nei centri per l'impiego: 4mila nelle Regioni, concorso nel 2019
Assunzioni a tempo indeterminato nei centri per l'impiego: 4mila nelle Regioni, concorso nel 2019
1 Minuto di Lettura
Venerdì 28 Giugno 2019, 19:54 - Ultimo aggiornamento: 20:52
Saranno 4mila le assunzioni a tempo indeterminato nei centri per l'impiego nelle Regioni, e il concorso sarà effettuto entro il 2019. Il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, ha firmato il decreto di riparto dei fondi per il potenziamento infrastrutturale dei centri per l'impiego e per le 4.000 assunzioni a tempo indeterminato che le Regioni sono autorizzate a effettuare tramite concorso già nel 2019. Lo annuncia una nota del ministero del Lavoro.




Il Ministero avvia così la riforma strutturale delle politiche attive per il lavoro. Il finanziamento di oltre 800 milioni di euro alle Regioni per ammodernare, ampliare e rendere funzionali i servizi per il lavoro è un atto di grande responsabilità del dicastero che per la prima volta lega ad una riforma del mercato del lavoro un cospicuo investimento finanziario.

A questo si aggiungono le risorse per l'assunzione di 4.000 operatori dei centri per l'impiego a tempo indeterminato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA