L'iPhone 6 funzionerà
anche da carta di credito

Domenica 27 Luglio 2014 di Alessia Strinati
L'iPhone 6 funzionerà anche da carta di credito
ROMA - L'iPhone 6 pagher anche il conto. Se vero che ormai la tecnologia arrivata a servire in tutto i suoi utenti, una maggiore conferma arriva dalla Apple che con il suo nuovo smartphone, la cui presentazione prevista a settembre, garantir anche la possibilit di un servizio di pagamento elettronico.



L'indiscrezione è riportata dal sito “The Information” secondo sui la Apple sarebbe in trattative con Visa per la creazione di un borsellino elettronico entro il prossimo autunno.

Il sistema consentirebbe di usare lo smartphone come una carta di credito, sulla scia di Wallet: il servizio di pagamento telematico creato da Google nel 2011 negli Stati Uniti.



In questo modo il melafonino potrà essere utilizzato dai propri utenti a 360 gradi e, soprattutto, in totale sicurezza. Il nuovo iPhone 6 sembra potrà offrire un nuovo componente hardware per il salvataggio, in maniera ancora più sicura, dei dati legati alle modalità di pagamento. L'e-wallet di Apple potrebbe funzionare con la tecnologia Nfc, già impiegata in sistemi di questo tipo, arrivando anche a sfruttare la connessione Bluetooth e WiFi.

Tutte le informazioni relative a dati sensibili, inoltre, saranno conservate su un chip dedicato e protetto all'interno dell'iPhone.



A questo quadro, poi, si aggiungerebbe il Touch Id introdotto già su iPhone 5S, probabilmente il più avanzato e affidabile sistema di firma biometrica oggi disponibile su dispositivi di largo consumo.

Si tratta solo di rumors, e nessuna conferma è ancora arrivata dall'azienda di Cupertino, certo un tale sistema potrebbe significare una rivoluzione nel settore della telefonia mobile. Riusciranno le concorrenti ad essere all'altezza?






Leggi Corriere Adriatico per tre mesi a soli 9.99€ - Clicca qui per la PROMO



Ultimo aggiornamento: 28 Luglio, 15:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA