«Cerco Roberto, il padre di mia figlia,
che ho amato 40 anni fa a Jesolo Lido»

Sabato 24 Dicembre 2011
Maria Theresia Liebenwein 40 anni fa e la figlia Isabella oggi insieme ai suoi due figli

VENEZIA - Ha comprato un avviso a pagamento sull'edizione di Venezia del Gazzettino per trovare il padre di sua figlia. Maria Theresia Liebenwein, che vive in Austria, racconta nell'avviso la sua storia e quell'estate del 1970 in cui lavorava al Lido di Jesolo come baby sitter.

«Il 26 giugno 1970 - spiega la donna - un giorno prima della partenza per l'Austria ho incontrato Roberto. Roberto era un fotografo della spiaggia, alto circa 1.60 metri, aveva i capelli corti, scuri e ricci e aveva circa 18 anni. Il nostro incontro ha avuto una bellissima conseguenza, dopo 9 mesi è nata mia figlia Isabella. Io ho dimenticato di chiedere a Roberto il suo nome e il suo indirizzo». «Oggi - prosegue nell'avviso - mia figlia Isabella ha 40 anni, è sposata e ha due figli, uno di 5 e uno di 9 anni. Il più grande desiderio di Isabella sarebbe conoscere il suo vero padre». E conclude: «Potrebbe essere un bellissimo regalo di Natale».

Per questo la donna ha lasciato nell'avviso i suoi riferimenti (l'indirizzo e-mail è erich.liebenwein@chello.at) in modo che chiunque abbia informazioni utili per risalire al padre di sua figlia possa contattarla.

Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre, 15:22