L'auto tempestata di Swarovski
Il capriccio della super ricca russa

Martedì 23 Settembre 2014 di Federica Macagnone
L'auto tempestata di Swarovski Il capriccio della super ricca russa

ROMA - Ricca? No ricchissima. Diciamo pure che Daria Radionova, studentessa russa di 21 anni, dei soldi non sa proprio cosa farsene.

E così ha deciso di “personalizzare” la sua Mercedes in un modo che non passa certo inosservato: la ragazza ha deciso di impreziosire la sua auto facendola tempestare da 1 milione di cristalli Swarovski. L'auto della ragazza, che studia economia aziendale a Londra, è stata notata davanti al The Levin, uno degli alberghi più esclusivi della città nella zona di Knightsbridge, conosciuta per essere il ritrovo di vip, ricchi e pseudo famosi.

La ragazza, intervistata dal Mail Online, ha detto che voleva qualcosa di unico ed è felice che la sua auto abbia attirato l'attenzione di passanti e curiosi: una sorta di monumento, insomma, davanti al quale immortalarsi per poter dire «Io l'ho vista». La macchina, una Mercedes CLS 350 del 2011, dal costo di 25mila sterline, adesso che è tempestata di cristalli ha ovviamente innalzato il suo valore e la ragazza si è detta pronta a dare tutti i soldi in beneficenza quando deciderà di separarsi dal suo gioiellino.

La piccola stravaganza è costata 20mila sterline e la manodopera per la realizzazione è arrivata direttamente dalla madre patria Russia. «Alcune persone sono venute dalla mia terra per realizzare questa auto – ha raccontato Daria – lavoravano 12 ore al giorno e la vettura è stata pronta dopo due mesi». Gli operai le hanno lasciato anche un sacchettino con dei cristalli in caso di fatale distacco di uno dei Swarovski.

Quando l'opera è stata conclusa la ragazza ha condiviso con i suoi amici di Instagram le foto della sua nuova macchina accompagnata dagli hashtag: #crystal #crystalcar #knightsbridge #harrods e and Im not an #arab guy. «Ricevo un sacco di attenzione e ammirazione mentre sono alla guida. La mia unica preoccupazione è di non provocare incidenti a causa degli automobilisti distratti dalla mia auto».

Le strade di Knightsbridge sono intasate da supercar di sceicchi arabi, ricchi playboy e magnati russi ma la macchina di Daria ha catalizzato l'attenzione. «Abbiamo visto tantissime auto insolite parcheggiate qui fuori – ha raccontato un manager dell'hotel di lusso – ma questa ha ottenuto la maggiore approvazione. Se hai soldi perché non farlo? È divertente». De gustibus.

Leggi Corriere Adriatico per una settimana gratis - Clicca qui per la PROMO

Ultimo aggiornamento: 24 Settembre, 17:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA