Vittoria muore a 23 anni per un malore improvviso: due mesi fa perse il fratello nello stesso modo

La ragazza di San Martino delle Scale, una frazione di Monreale, giocò tra le giovanili della Ludos Palermo, squadra di calcio femminile.

Martedì 2 Novembre 2021
Vittoria Campo muore a 23 anni per un malore improvviso: due mesi fa perse il fratello per lo stesso motivo

«Domani verrà celebrato il funerale di mio fratello Alessandro. Alle ore 9.30 presso la chiesa Cattedrale di Palermo». È l'ultimo post pubblicato da Vittoria Campo sul suo profilo Facebook, datato 7 settembre 2021. Due mesi dopo la ragazza, 23 anni, è morta. Proprio come il fratello, di due anni più grande di lei, fatale è stato un malore improvviso. 

 

Vittoria, morta come il fratello

 

Una tragica sorte che ha sconvolto una famiglia. Il giovane fu trovato senza vita lo scorso 1 settembre a Favignana dove si trovava per un lavoro stagionale. Il ragazzo si è sentito poco bene e la sera stessa del decesso era tornato nella sua camera per riposarsi. Lì fu scoperto il corpo e dall'autopsia emerse che ad ucciderlo fu un arresto cardiaco. 

 

 

Lo stesso malore

Lo stesso malore che ha colpito la sorella Vittoria, trasportata d’urgenza al Pronto Soccorso dell’ospedale Ingrassia di Palermo, dove è stato dichiarato il decesso. La ragazza di San Martino delle Scale, una frazione di Monreale, era molto conosciuta per aver giocato tra le giovanili della Ludos Palermo, squadra di calcio femminile.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA