Per girare un video su Snapchat si sporge dal finestrino e cade in autostrada: «È viva per miracolo»

Londra, per girare un video su Snapchat si sporge dal finestrino e cade in autostarda: «È viva per miracolo»
Londra, per girare un video su Snapchat si sporge dal finestrino e cade in autostarda: «È viva per miracolo»
2 Minuti di Lettura
Lunedì 21 Settembre 2020, 10:19 - Ultimo aggiornamento: 11:41
Cade dal finestrino dell'auto su un'autostrada trafficata per girare un video su Snapchat. Succede a Londra, dove una donna, per ora rimasta ancora non identificata, si è sporta dal finestrino dal lato passeggero mentre viaggiava sulla M25, un'autostrata molto trafficata a sud della capitale britannica, per poi perdere l'equilibrio. La donna da un momento all'altro si è ritrovata sull'asfalto. Secondo la polizia "è soltanto per miracolo che non si sia ferita. Avrebbe potuto rimanere schiacciata dalle auto che sfrecciavano a tutta velocità su quell'autostrada". Sul loro profilo Twitter, la Polizia di Surrey ha condiviso l'immagine del finestrino aperto dell'auto da cui è caduta la donna, accompagnata dall'hashtag #nowords, "senza parole".
 
Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Family Medicine and Primary Care, circa 259 persone in tutto il mondo sono morte mentre si scattavano selfie tra il 2011 e il 2017. I ricercatori hanno scoperto che la maggior parte delle morti per selfie si è verificata in India, seguita da Russia, Stati Uniti e Pakistan. La maggior parte delle vittime erano uomini (circa il 72%) e di età inferiore ai 30 anni. L'anno scorso, quattro membri della stessa famiglia sono annegati in una diga in India dopo essere scivolati in acqua mentre cercavano di farsi un selfie.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA