Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Perseguita l'uomo amato, donna
di 50 anni arrestata per stalking

Perseguita l'uomo amato, donna di 50 anni arrestata per stalking
di Luca Pozza
2 Minuti di Lettura
Venerdì 16 Novembre 2018, 19:54 - Ultimo aggiornamento: 21:35
VICENZA - Un amore mai corrisposto sfociato in un arresto per stalking e atti persecutori. A finire nei guai questa volta è una donna, una vicentina di 50 anni, residente in città, che secondo l'accusa ha molestato per molto tempo un ristoratore di 49 anni, titolare di un locale nella frazione di Bertesina, di cui si era innamorata, nonostante i due non si fossero mai frequentati. Sempre più spesso andava nel suo ristorante e lo disturbava mentre lavorava, anche davanti a clienti e al personale, chiedendogli di intrecciare una storia con lei.

Le visite "morbose" erano iniziate nella primavera 2017, ma poi si era intensificate al punto che il 49enne si era rivolto alla Polizia in Questura. Dopo gli accertamenti dei poliziotti, circa un anno fa era scattato per lei il divieto di avvicinarlo, che però non ha rispettato. Ieri sera la donna è ritornata al ristorante, riprendendo ad infastidire l'uomo che a quel punto ha chiesto l'intervento del 113. All'arrivo sul posto di una pattuglia delle Squadra Volanti la 50enne si sarebbe difesa dicendo di aver ricevuto una settantina di messaggi "teneri" attraverso un canale di musica, in realtà inviati a donne con il suo stesso nome ma non opera del ristoratore. Per lei è scattato l'arresto e ora si trova ai domiciliari nella sua abitazione.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA