Vaccino per il Vaiolo delle scimmie, in Lombardia già 1.421 prenotazioni. Nelle Marche 4 casi e test rapidi

Vaccino per il Vaiolo delle scimmie, in Lombardia già 1.421 prenotazioni
Vaccino per il Vaiolo delle scimmie, in Lombardia già 1.421 prenotazioni
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 10 Agosto 2022, 19:38

Nelle Marche i casi ufficiali sono 4, nella vicina Emilia Romagna sfiorano i 60. La Regione Lombardia, dove la situazione peggiora, alle ore 17.30 sul portale regionale avevano prenotato il vaccino contro il vaiolo delle scimmie 1.421 persone. Entro sera saranno già state somministrate 80 dosi negli ospedali Sacco, Policlinico, San Raffaele e Santi Paolo e Carlo di Milano. In vista dell'esaurimento delle prime 2.000 dosi inviate dal Ministero della Salute, la direzione generale welfare di Regione Lombardia ha già chiesto ulteriori forniture di vaccini.

Moratti: «Ulteriori dosi in arrivo»

«Considerata l'elevata adesione alla prenotazione - sottolinea la vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti - ho dato disposizione alla direzione generale di attivarsi subito per richiedere la fornitura di ulteriori dosi di vaccino al ministero della Salute. La raccolta delle prenotazioni proseguirà oltre le duemila dosi attualmente disponibili, formando una eventuale lista di attesa che sarà smaltita non appena Regione Lombardia verrà rifornita. Anche in questa occasione il forte senso civico dei cittadini lombardi si è confermato encomiabile»

© RIPRODUZIONE RISERVATA