Uomo di 43 anni ucciso con una coltellata: bloccati due sospetti, interrogati in caserma

Martedì 15 Settembre 2020
Roma, uomo di 43 anni ucciso con una coltellata: bloccati due sospetti, interrogati in caserma
Omicidio nella notte a Roma, dove un uomo di 43 anni, romano, è morto dopo essere stato ferito da una coltellata: è successo in zona Portuense, in via Borghesano Lucchese. Alcuni residenti, che avevano udito il trambusto, hanno chiamato i carabinieri che sono intervenuti intorno alle 2: ma per l'uomo, trovato riverso a terra in strada, i soccorsi sono stati inutili.

LEGGI ANCHE:Suonano alla porta e lo pestano a sangue: misteriosa aggressione a un anziano in sedia a rotelle

Le ricerche dei militari condotte dal Nucleo Radiomobile di Roma, dal Nucleo Operativo della Compagnia Trastevere e della Stazione Porta Portese, hanno consentito di rintracciare due uomini, che al momento vengono ascoltati in caserma e la cui posizione è al vaglio.

Uno dei due è stato fermato a bordo di un'auto in via Pacinotti, all'incrocio con piazzale della Radio. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere indagano per fare luce sull'accaduto mentre i rilievi sul luogo del delitto e sull'auto sono svolti dalla sezione rilievi tecnico scientifici del Nucleo Investigativo di via In Selci. Sono in corso indagini per ricostruire l'accaduto.

LEGGI ANCHE: Due donne precipitano dai balconi delle proprie case: una muore, l'altra è grave
Ultimo aggiornamento: 10:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA