Accoltellato da un minorenne fuori
dal centro d'accoglienza: muore 18enne

Lunedì 22 Luglio 2019
UDINE - Un giovane di origini albanesi, da poco maggiorenne, è morto  in ospedale a Udine dopo essere stato accoltellato a un fianco. L'episodio si è verificato nel pomeriggio in strada, nei pressi di una struttura di accoglienza nella zona di San Domenico.

Secondo una prima ricostruzione, a colpirlo, per motivi in corso di accertamento, sarebbe stato un connazionale, 17enne. A quanto si apprende, i medici stanno operando il giovane nel tentativo di salvargli la vita. Sull'episodio indaga la Polizia. 

Secondo le prime informazioni, si è trattato di una lite degenerata nella violenza.
Anche il minorenne, ospite della Casa dell'Immacolata, è rimasto ferito al volto e alla spalla durante la colluttazione: il 18enne ha provato a difendersi colpendolo con il collo di una bottiglia. L'aggressore ha fatto poi ritorno alla struttura che lo ospitava ed è stato accompagnato in ospedale.

  Ultimo aggiornamento: 19:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA