L'Ucraina risprofonda nella guerra
Piovono razzi su Mariupol, 10 morti

Sabato 24 Gennaio 2015
L'Ucraina risprofonda nella guerra Piovono razzi su Mariupol, 10 morti

MARIUPOLN - Alcuni razzi Grad si sono abbattuti sulla città portuale di Mariupol, nel sud-est ucraino, uccidendo una decina di persone.

I miliziani separatisti sostengono di aver strappato alle forze armate di Kiev la cittadina di Krasni Partizan, vicino Donetsk, nel sud-est ucraino. La notizia - annunciata dall'agenzia dei ribelli "Novorossia" - è stata confermata dall'esperto militare pro-Kiev Dmitri Timchuk.

Dopo la morte di diversi civili in un attacco contro una fermata dell'autobus a Donetsk, i separatisti filorussi hanno annunciato ieri una nuova grande offensiva per conquistare l'intera area in conflitto nell'Ucraina dell'est e sono disposti a combattere anche oltre i confini di questa regione. Se necessario si combatterà anche oltre i confini di Donetsk, ha assicurato il leader separatista Alexander Zakharchenko.

Attualmente, ha assicurato, combattenti delle autoproclamate «repubbliche popolari» di Donetsk e Lugansk si stanno spostando in diversi punti del regione del Donbass. Secondo Zakharchenko, per il momento i ribelli non faranno altre offerte per il cessate il fuoco e parleranno con l'esecutivo ucraino solo per il possibile scambio di prigionieri. Il leader separatista ha poi ricordato che l'unico interlocutore che riconosce per i negoziati è il presidente ucraino, Petro Poroshenko, e ha definito «inutile» la composizione del gruppo di contatto di Minsk.

Da parte sua, il presidente russo, Vladimir Putin, ha accusato Kiev dello spargimento di sangue. «La responsabilità - ha detto durante una sessione del Consiglio di sicurezza nazionale a Mosca - è di quelli che hanno dato gli ordini criminali».

Diciotto militari ucraini sono stati uccisi e 235 sono rimasti feriti nei combattimenti nel Donbass tra il 17 e il 22 gennaio. Lo riferisce il ministero della Difesa di Kiev, precisando che le truppe ucraine hanno anche perduto un carro armato, sette blindati, due cannoni Mt-12 e sette auto. Secondo alcuni osservatori, i bilanci dei caduti forniti negli ultimi giorni dalle autorità ucraine riportano numeri inferiori rispetto alle reali perdite dei governativi.

Ultimo aggiornamento: 19:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA