Uccide il marito a coltellate a Pescara, lei è ferita gravemente: lite nei pressi del cimitero

Sabato 6 Giugno 2020
Ambulanza e carabinieri sul luogo della tragedia a Brittoli

PESCARA - Omicidio questa mattina a Brittoli, in provincia di Pescara dove al culmine di un litigio in casa con la moglie, un uomo di 73 anni è morto. Sarebbe stato accoltellato. Il fatto è accaduto attorno alle 8,30 in contrada San Giuseppe, nella zona del cimitero. Anche la donna è rimasta gravemente ferita ed è stata trasportata in ospedale a Pescara con l'elisoccorso del 118.

LEGGI ANCHE:

Ascoli, movida molesta: alcol in bottiglia e bicchieri di vetro vietato fino a luglio


Intervenuti un'ambulanza medicalizzata arrivata da Pianella e i carabinieri della Compagnia di Penne che si stanno occupando delle indagini. Al momento, le notizie sono ancora frammentarie. A dare l'allarme, sarebbe stato un vicino, che li ha sentiti discutere animatamente. Sconcerto tra gli abitanti del piccolo paese abruzzese: "Una famiglia tranquilla, qui a Brittoli non riusciamo a spiegarci cosa possa essere successo" ha commentato l'ex sindaco Domenico Velluto. Tutto è comunque è in fase di accertamento.

Ultimo aggiornamento: 11:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA