Tradimenti, la classifica delle città più infedeli d'Italia. Ecco dove le coppie sono maggiormente a rischio

Le città più fedifraghe d'Italia, ecco dove si tradisce di più: la top 20 dell'infedeltà
Le città più fedifraghe d'Italia, ecco dove si tradisce di più: la top 20 dell'infedeltà
3 Minuti di Lettura
Martedì 6 Dicembre 2022, 17:13

Ormai c'è una classifica per tutto. Anche per le città più inclini ai rapporti extra-coniugali, o comunque a relazioni sessuali al di fuori dei legami sentimentali ufficiali. La piattaforma Ashley Madison usata da chi vuole tradire il proprio partner o coniuge, ha stilato una hit parade delle città dove si consumano storie di letto con maggiore facilità. Ed ecco che viene fuori un'Italia diversa dalle solite classifiche che premiano il buon cibo, la vivibilità, le mete turistiche o altro, perché la regina italiana delle infedeltà è Trieste. Raffaella Carrà vi dice qualcosa?

Infedelta', dove si tradisce di piu'?

E se la compianta Raffaella cantava Com’è bello far l’amore da Trieste in giù, appare dunque scontato che il capoluogo del Friuli-Venezia Giulia, sia la città più fedifraga d'Italia. In seconda posizione, troviamo un'altra città di provincia, ma in Veneto, e cioè Vicenza. La capitale d'Italia, Roma, stavolta non è anche la capitale dei rapporti extra-coniugali, ma si trova comunque in terza posizione, prima di Milano. Al quinto posto, la produttiva Prato, in Toscana, che precede Genova e la sempre frizzante Bologna.

Top 20

All'ottavo posto la capitale industriale, Torino, mentre al nono posto c'è la stupenda Firenze ed in decima posizione un'altra toscana, Pisa. Ma Ashley Madison, servizio di incontri online per persone sposate o in una relazione, ha stilato la classifica per le prime venti posizioni; ecco dunque le altre città italiane in classifica, dall'11° alla 20° posizione.

Verona
Parma
Padova
Ravenna
Bolzano

Venezia
Udine
Bergamo
Monza
Napoli

Nord vs Sud

«La Top 20 delle città più infedeli vede le destinazioni settentrionali più attive ad un love affaire extraconiugale a discapito di quelle meridionali che, fatta eccezione di Napoli, sono sparite dal ranking – dichiara Christoph Kraemer, Managing Director di Ashley Madison per l’Europa – è interessante osservare come i piccoli centri urbani stiano conquistando posizioni significative in questa lista nonostante la densità di popolazione sia davvero esigua rispetto alle grandi città del nord e centro Italia». Le regioni del sud, infatti, fatta eccezione per la Campania con Napoli alla 20° posizione, sono praticamente assenti. Cagliari e Catania non sono nella top 20, mentre lo scorso inverno occupavano la 9° e la 15° posizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA