Torna da Mykonos e va in disco senza aspettare l'esito del tampone: ventenne trovata positiva

Mercoledì 12 Agosto 2020
Torna dalle vacanze a Mykonos e va in disco senza aspettare l'esito del tampone: ventenne trovata positiva
Tornata dalle vacanze in Grecia a Mykonos, ha fatto il tampone anti-Covid ed è risultata positiva: ma prima di ricevere l’esito, da un laboratorio privato, incurante dell’eventualità di essere stata contagiata dal coronavirus, è andata a ballare in discoteca. Protagonista della vicenda una ragazza di vent’anni pisana, che al ritorno dalle vacanze non ha saputo rinunciare ad una serata con gli amici al Seven Apples di Marina di Pietrasanta.

LEGGI ANCHE: 
Vaccino russo anti Covid, gli esperti su Nature lo bocciano: «Potrebbe causare malattie più gravi»

Come racconta il quotidiano La Nazione, la giovane ha fatto il tampone al ritorno dalla Grecia, per tranquillità: ma senza aspettare i risultati ha deciso di non mettersi in isolamento. Completamente asintomatica, domenica mattina è stata però messa in quarantena dalla Asl, come altri 11 giovani che erano stati in contatto con lei: per ora i familiari e la metà degli amici sono risultati negativi.


La storia ha fatto infuriare l’assessora alla Sanità toscana Stefania Saccardi, che intervistata dal Tirreno ha detto senza mezzi termini che «per chi contagia esiste il reato di epidemia». La Asl della Toscana nord ovest ha chiesto al sindaco di Pietrasanta di intensificare i controlli, proprio in relazione a questo grave episodio risalente alla notte tra sabato 8 e domenica 9 agosto: inoltre l’azienda sanitaria ha chiesto ai giovani che erano stati al Seven Apples nella stessa serata di contattare la Asl stessa per fare il tampone. Ultimo aggiornamento: 14:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA