Terremoto Valdobbiadene di 3.6, allarme per lo sciame sismico in provincia di Treviso

Mercoledì 29 Settembre 2021
Terremoto Valdobbiadene di 3.6, allarme per lo sciame sismico in provincia di Treviso

Terremoto in Veneto in provincia di Treviso. Ad essere interessata la zona di Valdobbiadene, al confine con la provincia di Belluno. Il sisma è stato registrato dall'Ingv alle 16.20 a una profondità di 11 km, epicentro 5 km a nord est della cittadina del prosecco. Il terremoto è stato avvertito chiaramente in una vasta area, da Treviso a Belluno e ha creato allarme tra i cittadini in particolare nei paesi vicini come Segusino e Miane. Non si segnalano danni al momento, ma grande spavento tra gli abitanti. Diverse persone hanno telefonato al centralino dei vigili del fuoco per segnalare di aver sentito la scossa e chiedere informazioni sulle conseguenze. Il sisma delle 16.20 è l'ultimo evento di un lungo sciame in corso da ieri. Due scosse ravvicinate, di 3.4 e 3.6, erano state registrate alle 2.45 e 2.46 del mattino. Alle 3.32 nuovo terremoto di 2.7, alle 6.26 di 2.5.

Terremoto, i fondi del Recovery Plan per rilanciare il Centro Italia: 1,78 miliardi di investimenti e sostegni

 

Ultimo aggiornamento: 19:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA