La terra trema ancora nell'Aquilano, scossa di magnitudo 3.2, avvertita da Amatrice a Pescara

Giovedì 14 Novembre 2019
Terremoto nell'Aquilano di 3.2, avvertito chiaramente da Amatrice a Teramo

Terremoto, una scossa di magnitudo 3.2 è stata avvertita chiaramente dalla popolazione oggi in provincia dell'Aquila. Il sisma, alle 10.55, è stato localizzato dall'istituto nazionale di vulcanologia con epicento due chilometri a nord-est di Capitignano ad una profondità di 15 km. Tra i comuni più vicini anche Pizzoli e Amatrice. Il sisma è stato avvertito anche all'Aquila e debolmente a Pescara. Non si segnalano per ora danni a persone o cose.



 


 

Ultimo aggiornamento: 13:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA