Terremoto di 7.0 sull'isola greca di Samos: a Smirne edifici crollati, paura anche ad Atene

Venerdì 30 Ottobre 2020
Terremoto di 7.0 sull'isola greca di Samos: a Smirne edifici crollati, paura anche ad Atene

Terremoto di 7.0 davanti alle coste dell'isola greca di Samos. La fortissima scossa è stata avvertita alle 11.51 locali, le 12.51 in Italia, a profondità di 10 km. L'isola di Samos, nel Mar Egeo, si trova vicinissimo alla costa della Turchia. Secondo l'Istituto geofisico statunitense (Usgs), l'epicentro del terremoto è stato localizzato a 14 km dalla città costiera di Karlovasi, sull'isola di Samos, con ipocentro a 10 km di profondità. La scossa è stata avvertita fino ad Atene, a quasi 300 km di distanza, secondo i media greci. Report di palazzi crollati a Smirne.

 

 

Terremoto, devastazione a Smirne

Diversi edifici sono crollati a Smirne, sulla costa egea della Turchia, a seguito del forte terremoto di magnitudo 7.0 registrato nel mar Egeo e avvertito in diverse province turche, compresa Istanbul. Lo riferisce la Cnn turca, mostrando le immagini delle macerie. Sul posto sono giunti diversi mezzi di soccorso e dei vigili del fuoco. Le prefetture di Smirne e Istanbul hanno riferito che finora non ci sono notizie di vittime.

 

 

 

 

Covid a Napoli, l'infermiera: «Io positiva, abbandonata dalla Asl dopo un malore in ospedale»

 

 

Ultimo aggiornamento: 13:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA