Il tassista "allunga" e fa il furbo?
Google Maps vi avvisa con una notifica

Giovedì 13 Giugno 2019
Il tassista
Il tassista fa il furbo e nel portarvi a destinazione “allunga” la strada per far pagare di più? Presto non potrà più farlo: merito di Google Maps, che permetterà di controllare il percorso del taxi per evitare deviazioni o allungamenti di percorso. Una novità che non è ancora attiva in Italia, ma per adesso soltanto in India.

Non è la prima funzione attiva recentemente sulla applicazione per smartphone di Google Maps: negli ultimi mesi si è aggiunta infatti la possibilità di sapere dove sono gli autovelox, la situazione traffico ed eventuali incidenti o rallentamenti. L’unica cosa da chiedersi ora è: se davanti alle rimostranze del cliente il tassista avesse da ridire, negando tutto o dicendo di aver preso una scorciatoia, che fare? Ultimo aggiornamento: 17:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA