Taglia l'albero, lo colpiscono alla testa pezzi di tronco: muore così un imprenditore

Lunedì 24 Febbraio 2020
Taglia l'albero, lo colpiscono alla testa pezzi di tronco: muore così un imprenditore

L'AQUILA  - Ucciso dall'albero che stava potando. L'incidente sul lavoro oggi pomeriggio all'Aquila, frazione di San Gregorio. La vittima è l'imprenditore Ruggero Cecala, 61 anni. Ad ucciderlo sarebbe stata la caduta di pezzi di tronco e grossi rami che lo hanno colpito alla testa. 

Sono stati due parenti a soccorrerlo e trasportarlo all’ospedale “San Salvatore” dell’Aquila dove però dopo alcune ore Cecala è morto. Sul fatto è stata aperta un'inchiesta da parte della Procura che ha disposto l’autopsia.

LEGGI ANCHE:

Gioca in casa e resta schiacciata da un armadio: gravissima bimba di 5 anni

Ultimo aggiornamento: 19:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA