Superenalotto si rinnova: dal 1° ottobre una nuova modalità digitale e una "seconda Chance"

Martedì 28 Settembre 2021 di Ida Di Grazia
Il Superenalotto si rinnova: dal 1 ottobre una nuova modalità digitale e una "seconda Chance"

Il Superenalotto si rinnova: dal 1 ottobre una nuova modalità digitale e una "seconda Chance". Uno dei giochi icona per eccellenza, si amplia e dal prossimo venerdì accompagnerà gli utenti dalla giocata a dopo l'estrazione della sestina. La prima estrazione in cui si potrà attivare la nuova modalità di gioco si terrà il prossimo 2 ottobre.

LEGGI ANCHE

Lotto, SuperEnalotto, 10eLotto e Simbolotto: estrazioni di numeri e combinazione vincenti di oggi martedì 28 settembre 2021

LEGGI ANCHE 

Million Day, estrazione dei numeri vincenti di oggi martedì 28 settembre 2021

 

 

Novità in casa Sisal. La 'mamma' del SuperEnalotto, per il suo gioco-icona lancia le opzioni 'Winbox' e 'Seconda Chance', alle quali si partecipa semplicemente con la 'vecchia' giocata al concorso più amato dagli italiani.

 

Dal 1 ottobre (con la prima estrazione disponibile il 2 ottobre), verrà attivata questa nuova modalità e la "Seconda Chance", offrirà una ulteriore opzione di vincita senza alcun costo aggiuntivo. Ogni giocata on line – nei negozi invece, bisogna utilizzare il Qr code per abilitare la giocata -  partecipa automaticamente a una  ulteriore estrazione che consente di vincere premi 'pop' fino a 50 euro. Vincite leggermente superiori, fino a 500 euro, invece, con WinBox.

 

Il Superenalotto, ricorda agipronews, nasce il 3 dicembre 1997, come evoluzione dell’Enalotto. Il primo “6” fu centrato pochi mesi dopo, il 17 gennaio del 1998 a Poncarale, in provincia di Brescia, per una vincita superiore a 11,8 miliardi di lire. Il Jackpot più alto assegnato dal SuperEnalotto è stato di 209,1 milioni di euro, vincita realizzata il 13 agosto 2019 a Lodi.

 

L’ultimo "6" da 156 milioni di euro è stato centrato il 22 maggio 2021 a Montappone (FM), vincita che si piazza al quarto posto, davanti al "6" da 147 milioni di Bagnone (MS) del 22 agosto 2009 e alla vincita da 139 milioni centrata il 9 febbraio 2010 a Parma e Pistoia. 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA