Ci risiamo: sesso in strada, questa volta su una panchina a Bologna: amanti focosi denunciati

Secondo le prime informazioni, la coppia era sotto effetto dell'alcol quando sono stati fermati dai carabinieri e avrebbero reagito violentemente alla loro richiesta di fornire i documenti d'identità

Ci risiamo: sesso in strada, questa volta su una panchina a Bologna: amanti focosi denunciati
Ci risiamo: sesso in strada, questa volta su una panchina a Bologna: amanti focosi denunciati
2 Minuti di Lettura
Sabato 3 Settembre 2022, 09:47

Sorpresi in strada in pieno giorno a fare sesso. E' quanto accaduto a Bologna dove un uomo di 45 anni e una giovane donna di 26 anni sarebbero stati fermati dalle forze dell'ordine mentre consumavano un rapporto sessuale in via Mattei.

Le dinamiche

Secondo le prime informazioni, la coppia era sotto effetto dell'alcol quando sono stati fermati dai carabinieri e avrebbero reagito violentemente alla loro richiesta di fornire i documenti d'identità. Ad allertare i militari sono stati alcuni passanti che hanno notato la scena e hanno chiesto l'intervento delle forze dell'ordine. I due, alla vista dei carabinieri, si sono rifiutati di fornire le proprie generalità, diventando aggressivi. Entrambi sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità, oltre ad essere segnalati per stato di ubriachezza.

In precedenza

Non è il primo episodio che si registra con queste dinamiche. Pochi giorni fa,  in un parchetto cittadino a pochi passi dalla Moschea, due cinquantenni italiani sono stati sorpresi in flagrante mentre consumavano un rapporto sessuale in parco poco distante dal centro. In quel caso erano le sei e mezza del pomeriggio quando i due si sono stati sorpresi da alcuni residenti della zona che hanno poi allertato le forze dell'ordine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA