Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fanno sesso al cimitero, c'è la denuncia
Lui 35 anni, lei 24: "Trasgressione"

Rupert Everett e Anna Falchi in Cemetery man
Rupert Everett e Anna Falchi in Cemetery man
1 Minuto di Lettura
Giovedì 9 Luglio 2015, 11:58 - Ultimo aggiornamento: 12:01
PALERMO - Come nel film cult degli Anni 90 "Cemetery man" con protagonisti Rupert Everett e Anna Falchi (in foto), due giovani sono stati denunciati per aver fatto sesso al cimitero.



Sono stati scoperti mentre consumavano un rapporto sessuale all'interno del cimitero di Santa Maria del Gesù, a Palermo. È accaduto la notte del 7 luglio. La polizia ha denunciato per vilipendio di tombe una coppia palermitana, lui 35 anni e lei 24 anni. A scoprire i due, che consumavano il loro rapporto proprio sulla lapide di una tomba, è stato un guardiano dei Frati minori che ha visto la scena attraverso la finestra di un alloggio di servizio, limitrofo al cimitero stesso, e ha avvertito il 113. La coppia si è giustificata dicendo che avevano il «desiderio di trasgredire». Sequestrata anche la macchina della coppia che ai controlli è risultata già sottoposto a fermo per una precedente violazione del codice della strada.
© RIPRODUZIONE RISERVATA