Prezzi salati: Salt Bae apre il suo primo ristorante a Milano

Finalmente, i vip italiani non dovranno recarsi fino a Dubai per mangiare in uno dei loro ristoranti preferiti

Prezzi salati: Salt Bae apre il suo primo ristorante a Milano
Prezzi salati: Salt Bae apre il suo primo ristorante a Milano
2 Minuti di Lettura
Venerdì 7 Ottobre 2022, 15:47

Pioggia di sale sulla carne anche su Milano.  Salt Bae aprirà un locale anche nel capoluogo meneghino. Lo chef turco, considerato uno dei re della carne e diventato famosissimo per il modo singolare con cui getta il sale per condire i suoi piatti, è pronto a inaugurare, il prossimo anno, un ristorante a Milano.

Salt Bae, primo ristorante a Milano

Al momento, c'è una certa riservatezza sul primo ristorante di Salt Bae in Italia. Non si conosce la data (anche se sicuramente l'inaugurazione avverrà il prossimo anno) né la zona in cui si troverà, anche se probabilmente il locale verrà aperto nel centro di Milano. Lo chef turco, che da semplice macellaio è diventato in pochi anni imprenditore di successo, al momento possiede 22 ristoranti in tutto il mondo e può vantare un patrimonio da oltre 50 milioni di dollari.

Il menù e i prezzi folli

Con tutta probabilità, Salt Bae riproporrà anche a Milano i suoi piatti forti. Famosissimi, grazie anche alla facoltosa clientela composta in gran parte da vip come sportivi e influencer. Ma anche, e soprattutto, costosissimi. Lo chef turco ha saputo sfruttare i social per accrescere sempre di più la propria popolarità, ed ora offre dei piatti a prezzi che pochi possono permettersi. Nei suoi locali, un hamburger può arrivare a costare 40 euro, un carré di agnello 237. Oppure la bistecca Tomahawk, ricoperta da scaglie d'oro, che a Londra veniva venduta a 850 sterline (oltre mille euro). O, ancora, la bistecca di carne Wagyu, dal prezzo di 680 sterline (oltre 800 euro).

Lo chef amato dai vip

Se i critici gastronomici e le persone comuni tendono ad attaccare Salt Bae per la qualità dell'offerta e per i prezzi eccessivi, i vip di tutto il mondo, negli anni, sono stati conquistati dallo chef turco. E sono tantissimi quelli che, andando in vacanza a Dubai, non potevano non fare tappa nel suo ristorante: David Beckham, Naomi Campbell, Rihanna, Chiara Ferragni e Fedez. E senza contare tantissimi famosi calciatori, italiani e stranieri, che costituiscono una parte importante della clientela.

© RIPRODUZIONE RISERVATA