Ubriachi al volante, ruota a terra
e scintille: denunciati due militari Usa

Sabato 18 Maggio 2019
SACILE (PORDENONE) - Due militari americani, in servizio alla Base Usaf di Aviano (Pordenone), sono stati denunciati per altrettanti distinti episodi di guida in stato d'ebbrezza. In entrambi i casi le indagini sono state svolte dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sacile.

Nel primo caso, all'alba del 16 maggio, a Roveredo in Piano, un militare 23enne ha perso il controllo della propria vettura finendo contro un veicolo in sosta a bordo strada. Essendosi rifiutato di sottoporsi all'alcoltest, si è proceduto con il ritiro immediato della patente e il sequestro del veicolo. Medesimo provvedimento assunto nei confronti di una donna, anch'essa effettiva alla Base militare americana, di 27 anni: poco prima di mezzanotte, sempre di giovedì, a Sacile, era alla guida della sua auto quando è stata intercettata da una Gazzella dei Carabinieri che aveva notato come il veicolo procedesse producendo scintille essendo ormai privo dello pneumatico e poggiando solo sul cerchione in ferro. La donna ha affermato di non ricordare il motivo per cui guidasse in condizioni così precarie, salvo rammentare vagamente lo scoppio di entrambi gli pneumatici avvenuto poco prima a Fontanafredda. Sottoposta all'alcoltest, è risultata con tassi tre volte superiori al limite di legge.
Ultimo aggiornamento: 19:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA