Nave russa armata di missili ipersonici simula la guerra, esercitazione con la Cina in Sud Africa

Nave russa armata di missili ipersonici simula la guerra, esercitazione con la Cina in Sud Africa
Nave russa armata di missili ipersonici simula la guerra, esercitazione con la Cina in Sud Africa
3 Minuti di Lettura
Lunedì 23 Gennaio 2023, 14:47

Una nave da guerra russa armata con armi da crociera ipersoniche di nuova generazione parteciperà a esercitazioni congiunte con le marine cinesi e sudafricane a febbraio, ha dichiarato lunedì l'agenzia statale russa TASS. È stata la prima menzione ufficiale della partecipazione della fregata "Ammiraglio della flotta dell'Unione Sovietica Gorshkov", armata di missili Zircon. I missili volano a una velocità nove volte superiore a quella del suono, con una portata di oltre 1.000 km (620 miglia), afferma la Russia. Costituiscono il fulcro del suo arsenale ipersonico, insieme al veicolo planante Avangard che è entrato in servizio di combattimento nel 2019.

L'annuncio della Russia

"'L'ammiraglio Gorshkov' ... andrà al punto di supporto logistico a Tartus in Siria, e poi prenderà parte ad esercitazioni navali congiunte con le marine cinesi e sudafricane", ha detto l'agenzia, citando una fonte della difesa non identificata. Giovedì, la South African National Defence Force ha dichiarato che le esercitazioni, che si terranno dal 17 al 27 febbraio vicino alla città portuale di Durban e Richards Bay, mirano a "rafforzare le già fiorenti relazioni tra Sudafrica, Russia e Cina".

L'esercitazione

 L'esercitazione sarà la seconda che coinvolgerà i tre paesi in Sudafrica, dopo un'esercitazione nel 2019, ha aggiunto la forza di difesa nella sua dichiarazione. Il "Gorshkov" ha tenuto esercitazioni nel Mare di Norvegia questo mese dopo che il presidente Vladimir Putin lo ha inviato nell'Oceano Atlantico per segnalare all'Occidente che la Russia non si sarebbe tirata indietro sulla guerra in Ucraina. La Russia vede le armi come un modo per perforare le difese missilistiche statunitensi sempre più sofisticate che Putin ha avvertito che un giorno potrebbero abbattere i suoi missili nucleari.

Le armi ipersoniche

Cina, Russia e Stati Uniti sono in corsa per sviluppare armi ipersoniche, viste come un modo per ottenere un vantaggio su qualsiasi avversario a causa della loro velocità, superiore a cinque volte quella del suono e perché sono più difficili da rilevare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA