Roma, uccide il padre a martellate in testa: il figlio confessa l'omicidio. Il corpo trovato insanguinato nella loro azienda

Martedì 12 Novembre 2019
Roma, uccide il padre a martellate in testa: il figlio confessa l'omicidio. Il corpo trovato insanguinato nella loro azienda
Adolfo Ciammetti, 76 anni, è stato ucciso a martellate in testa dal figlio, 39 anni. L'uomo è stato trovato morto all'interno di un'azienda in via Soriso, in zona Aurelio a Roma. Il cadavere è stato trovato in terra insanguinato. A scoprire il cadavere la figlia che non aveva sue notizie da stamattina. Interrogato dagli agenti il figlio nel pomeriggio ha confessato di aver ucciso il padre. I motivi sarebbero in corso di accertamento. Ultimo aggiornamento: 20:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA