Roma, aggredisce l'ex marito
della compagna e lo manda in ospedale

Aggredisce l'ex marito
della compagna
e lo manda in ospedale
ROMA - Un match in strada fra l’ex marito e l’attuale spasimante della moglie. Ad avere la peggio è stato l’ex che è finito in ospedale con ecchimosi e tumefazioni. Il corpo a corpo si è registrato verso la mezzanotte di giovedì in una strada al Nemorense. In realtà si è trattata di un’imboscata che l’amante della moglie ha teso all’ex coniuge.

”Non ho dubbi - ha detto l’ex marito con il volto sanguinante ai soccorritori - ad aggredirmi è stato l’uomo che frequenta la mia ex”. Le indagini sono in corso e ora il violento rischia una denuncia penale per avere picchiato in strada il contendente, un uomo sui 30 anni. Anche i residenti si sono accorti dell’aggressione: dalle finestre hanno sentito provenire dalla strada grida e i rumori tipici di un pestaggio.

A intervenire è stato un equipaggio della polizia. La persona picchiata era stata a casa di amici e dopo averli salutati si apprestava a rincasare. ”Ma come sono sceso in strada - questo il racconto appreso da alcuni infermieri del 118 - ho visto prima un’ombra, poi ho riconosciuto l’attuale frequentatore di mia moglie”. Sempre secondo il racconto della vittima, l’aggressore non gli avrebbe dato vie d’uscita. L’ha stretto fra due auto parcheggiate e ha iniziato a picchiarlo fino al punto di farlo cadere sul cemento. Quindi il ”pugile” metropolitano è fuggito. Il personale di un’ambulanza ha trasportato il ferito in ospedale dove i medici gli hanno medicato alcune ferite al volto e altre contusioni sul corpo. 

Non è ancora ben chiaro, secondo gli investigatori, il motivo dell’aggressione. Forse, anche se è ancora da accertare, potrebbe essersi trattato di una questione di gelosia. L’aggressore potrebbe avere creduto che tra la sua donna e l’ex ancora ci sia del tenero.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 14 Aprile 2018, 11:57 - Ultimo aggiornamento: 14-04-2018 12:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO