Morto Roberto Felluga, era lo storico vignaiolo del Collio: aveva 63 anni

Lutto a Gorizia, l'uomo era malato da tempo

Sabato 13 Novembre 2021
Morto Roberto Felluga

È scomparso Roberto Felluga, storico vignaiolo del Collio (Gorizia), alla guida della omonima famiglia ed etichetta fondata dal padre, Roberto, con il quale maturò una profonda esperienza nel settore. Aveva 63 anni ed era malato da tempo. Con lui l'azienda di famiglia ha ampliato la ricerca enologica connotando sempre più l'attività della cantina. Roberto Felluga è stato presidente della sezione economica regionale viticoltura di Confagricoltura e vicepresidente del consorzio Collio.

Chi era Roberto Felluga

Roberto Felluga, figlio di Marco Felluga (detto “l’inventore del Collio”). Per trent'anni ha gestito le due aziende di famiglia, la "Marco Felluga" di Gradisca di Isonzo, e la "Russiz Superiore" a Capriva del Friuli. Quinta generazione di una dinastia del vino il cui cammino è iniziato oltre cento anni fa, nel cuore del Collio goriziano. Quella di Roberto era la quinta generazione di questa dinastia di viticultori d’origine istriana, approdata in Friuli VG negli anni Venti del secolo scorso.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA