Ritz, allerta salmonella: ritirati diversi
lotti di crackers dai supermercati

Ritz, allerta salmonella:
ritirati diversi lotti
di crackers dai supermercati
Rischio salmonella nei Ritz. I famosi snack da gustare come aperitivo o nelle pause sarebbero stati contaminati dalla salmonella, motivo per cui la Mondelez International LLC ha deciso di richiamare alcuni lotti di prodotto distribuiti nei supermercati.

Si tratta, con precisione, dei cracker salati al formaggio Ritz e ad essere interessati sono gli Stati Uniti, il Canada, Porto Rico e le Isole Vergini americane. La società ha avviato un'indagine interna dopo che è stata lanciata un'allerta da parte dell'azienda che produce uno degli ingredienti. I crackers infatti contengono polvere di siero di latte che è stata richiamata dal fornitore proprio a causa della possibile presenza di salmonella.
 


Il richiamo è stato condotto con la supervisione della US Food and Drug Administration. Le autorità hanno messo anche a disposizione un numero verde per avere informazioni sui rimborsi e sulle modalità per restituire il prodotto.

Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti", ha fatto sapere che il richiamo al momento non interessa l'Italia, ma qualora qualcuno fosse rientrato dalle vacanze da uno dei paesi in cui è stata avviata l'allerta,  e avesse acquistato un simile prodotto, farebbe bene a controllare se riguarda uno dei lotto interessati.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 23 Luglio 2018, 09:16 - Ultimo aggiornamento: 23-07-2018 11:34

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO