Rimini, uomo uccide la moglie davanti ai nipotini. Poi si costituisce

Sabato 23 Aprile 2022
Rimini, uomo uccide la moglie davanti ai nipotini. Poi si costituisce

Un uomo di 62 anni ha ucciso ieri sera la moglie dopo una lite. E' successo a Viserba di Rimini. Secondo una prima ricostruzione in casa c'erano i nipotini della coppia. Secondo le prime ricostruzioni l'uomo avrebbe ucciso la moglie con un coltello a serramanico, sul quale - per motivi ancora tutti da chiarire - si sarebbe accanito sulla donna. 

 

L'uomo si è costituito spontaneamente in Questura. I dettagli della vicenda saranno resi noti in una conferenza stampa che si terrà alle 13 nella Sala stampa della Questura di Rimini, in piazzale Bornaccini 1. Parteciperà il Procuratore della Repubblica di Rimini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA