Ravenna, 39enne muore nella piscina dell'hotel davanti a moglie e amici: si tuffa e batte la testa

Domenica 9 Agosto 2020
Un quarantenne di origine albanese è morto questa notte in seguito a un tuffo in piscina in un hotel-residence di Lido di Savio, sul litorale Ravennate. L'episodio si è verificato attorno alle 23 quando l'uomo, che si trovava a bordo piscina con alcuni familiari e amici, si è tuffato ed è stato notato poco dopo in acqua ormai esanime. Vani tutti i tentativi di rianimarlo. Secondo le prime ipotesi, il decesso potrebbe essere legato a un trauma cranico. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 e i Carabinieri della vicina Stazione di Savio.  Ultimo aggiornamento: 13:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA