Ragazza festeggia il compleanno in discoteca: si presenta il suo ex e la prende a pugni

Ragazza festeggia il compleanno in discoteca: si presenta il suo ex e la prende a pugni
Ragazza festeggia il compleanno in discoteca: si presenta il suo ex e la prende a pugni
2 Minuti di Lettura
Domenica 31 Luglio 2022, 10:49

NAPOLI - Aveva pensato di festeggiare il suo compleanno, ma il party le è stato rovinato dal suo ex, diventato il suo stalker, che si è imbucato al party e l'ha presa a pugni. Accade a Napoli, dove la vittima, una ragazza di 35 anni, stava festeggiando il suo compleanno in una discoteca di via Goroglio: lui, un 39enne di Caivano, non avrebbe potuto avvicinarsi perchè l'autorità giudiziaria aveva emesso nei suoi confronti la misura del divieto di avvicinamento a meno di un chilometro.

L'uomo, però, nonostante il provvedimento giudiziario ha deciso di far visita all'ex compagna e l'intrusione dura davvero poco: il tempo di un pugno al volto della ragazza per poi allontanarsi. Sono le 4 di notte: le amiche chiedono aiuto al 112. La gazzella del nucleo radiomobile di Napoli è da quelle parti per il servizio sulla movida e interviene. I militari sentono le persone presenti ottenendo la descrizione dell'uomo. Parte la caccia che dura pochi minuti. Il 39enne viene rintracciato in via Nisida e arrestato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA