Pomeriggio 5, la denuncia di una farmacista: «Ho speso 10mila euro per le mascherine, ma ho trovato solo spazzatura»

Venerdì 22 Maggio 2020
Farmacista a Pomeriggio 5: «Ho speso 10mila euro per le mascherine, ma ho trovato solo spazzatura»

Truffa ai danni di un farmacista che si è rivolto a Pomeriggio 5 e a Barbara D'Urso per mettere in guardia i suoi colleghi. L'uomo ha raccontato di aver perso 10mila euro e trovato al posto delle mascherine ordinate soltanto della spazzatura. In diretta su Canale 5 l'inviata mostra il contenuto dei pacchi recapitati al farmacista. Ci sono libri usati e sporchi, bicchierini per caffè, zainetto e tanta altra robaccia.

LEGGI ANCHE: Mascherine, il virus resiste «sino a 4 giorni» nello strato interno. Monouso da buttare

LEGGI ANCHE: Mascherine e guanti, come smaltirle a casa e a lavoro: non vanno nei cestini di bagno o scrivania

 

Il farmacista ha speso ben 10mila euro per avere a disposizione il bene più richiesto nelle farmacie negli ultimi tre mesi a causa dell'emergenza coronavirus. Ha denunciato l'accaduto nella speranza che si faccia luce e che i colpevoli paghino. «Io confido nella magistratura e mi hanno detto che le indagini sono andate avanti», ha dichiarato l'uomo ai microfoni di Pomeriggio 5.

«So - ha aggiunto - che i soldi non li rivedrò mai più, ma spero che queste persone siano prese e non truffino ancora». «Sono senza parole, è terribile fare le truffe su un bisogno primario come le mascherine», ha commentato la conduttrice.

Ultimo aggiornamento: 22:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA