Perde il portafogli in Antartide, 91enne lo ritrova dopo oltre 50 anni

Sabato 6 Febbraio 2021
Perde il portafogli in Antartide, 91enne lo ritrova dopo oltre 50 anni

Perde il portafoglio e lo ritrova dopo 53 anni. Paul Grisham, 91enne di San Diego ha ritrovato il suo portafogli con all'interno tutti i ricordi del suo incarico di 13 mesi come meteorologo della marina statunitense in Antartide negli anni '60.

Il portafoglio conteneva la sua carta d'identità della marina, la patente di guida, una scheda di riferimento tascabile su cosa fare durante l'attacco atomico, biologico e chimico, una scheda perforata per le razioni di birra, una dichiarazione di ritenuta alla fonte e ricevute per vaglia inviati a sua moglie, ha riportato il Guardian. Grisham, cresciuto a Douglas, in Arizona, si arruolò in marina nel 1948. Diventò tecnico meteorologico e poi meteorologo. Nel 1967 fu inviato in Antartide come parte dell'operazione Deep Freeze, che supportava gli scienziati civili. All'epoca aveva circa 30 anni e si era sposato con due bambini piccoli.

 

In quell'occasione perse il portafogli che è stato ritrovato nel 2014 durante una demolizione dietro il suo armadietto. A quel punto si è attivata una vera e propria macchina per rintracciare il proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA