Blackout al luna park: scatta il panico
Persone imprigionate nell'ottovolante

Sabato 24 Giugno 2017 di Vittorino Bernardi
Blackout al luna park: scatta il panico. Persone imprigionate nell'ottovolante

THIENE – Una serata di festa per piccini e adulti è stata segnata ieri, venerdì 23 giugno, da un momento di paura, che ha lasciato spazio a momenti di vero e proprio panico tra i presenti, con qualcuno che ha perfino gridato all'attacco terroristico.





Tutta colpa di un black-out elettrico durato una decina di minuti. Il fatto è accaduto poco dopo le 23 al parco pubblico Bosco, dove da alcuni giorni è attivo il luna-park per la festa patronale di San Giovanni Battista.

Un improvviso black-out elettrico nella zona centrale della città ha arrestato le giostre e immerso nel buio il parco, affollato da almeno un migliaio di persone, e le strade adiacenti, bar compresi. Sono stati minuti di terrore, percepiti come eterni, per le persone imprigionate nelle giostre che urlavano "aiuto", in particolare nell’ottovolante.

Straordinari sono stati i gestori delle varie attrazioni che hanno invitato alla calma e spiegato il motivo del blocco. Il black-out si è risolto intorno alle 23.20, non risultano feriti e malori.

 

Ultimo aggiornamento: 12:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA