Chef Bottura: un panettone griffato Gucci, alta golosità (e un pizzico di sostenibilità ambientale)

Martedì 8 Dicembre 2020 di Elena Benelli
Chef Bottura: un panettone griffato Gucci, alta golosità (e un pizzico di sostenibilità ambientale)

Un panettone griffato Gucci per alleggerire queste Feste da lockdown. L'idea gourmet - in edizione limitata - è dello chef Massimo Bottura per Gucci Osteria, il ristorante (una stella nella Guida Michelin 2020) ospitato nel Palazzo della Mercanzia di Firenze, sede storica della maison di alta moda.

Il panettone "haute gourmandise" - con cioccolato e amarena - è creato in collaborazione con la pluripremiata
pasticceria "Posillipo Dolce Officina" di Gabicce Monte e avrà -  ça va sans dire - anche un incarto/packaging del tutto particolare: ogni dolce sarà racchiuso in una morbida sacca in flanella e in un'elegante confezione in latta rosa firmata animata dal motivo Gucci Eye.

E per sentirsi migliori - o meno in colpa per le calorie ingeririte - ecco la notizia che, per promuovere la sostenibilità e la riduzione del proprio impatto ambientale, Gucci Osteria consegnerà i panettoni ai clienti di Milano e Firenze con tre auto elettrice Bmw messe disposizione dalla casa automobilistica. 

Il panettone tradizionale e la variante 2020, con cioccolato e amarena, saranno disponibili nei formati  da 1 chilogrammo (costo orientativo 80 euro) e da 500 grammi, in vendita esclusivamente da Gucci Osteria o via email: GucciOsteria.MB@gucci.com o telefonicamente +39 055 75927038.

Ultimo aggiornamento: 19:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA