Palio di Siena, vince la contrada della Giraffa.
Clamoroso forfait per la Tartuca

Palio di Siena, vince la contrada della Giraffa. Clamoroso forfait per la Tartuca
Palio di Siena, vince la contrada della Giraffa. Clamoroso forfait per la Tartuca
4 Minuti di Lettura
Domenica 2 Luglio 2017, 17:41 - Ultimo aggiornamento: 21:25

Alla fine l'ha spuntata la contrada della Giraffa, ma il Palio di Siena 2017 sarà probabilmente ricordato per l'incredibile forfait della Tartuca, che ha dovuto rinunciare a partecipare dopo che il cavallo Tornasol, esordiente e montato dal fantino Luigi Bruschelli, detto Trecciolino, si è rifiutato di entrare nei canapi con gli altri cavalli, facendo slittare di oltre un'ora l'inizio della gara.

A vincere il Palio di Siena è stato il cavallo Sarbana, montato dal fantino Jonatan Bartoletti, detto Scompiglio. Il fantino è lo stesso che ha vinto con la contrada della Lupa i due Pali del 2016 con il cavallo Preziosa Penelope. Per la Giraffa una vittoria che mancava dal 2011 (16 agosto).





È iniziato lo sgombero della pista in piazza del Campo, preludio dell'avvio della festa del Palio di Siena. Dolo la sfilata del drappello dei Carabinieri a cavallo inizierà il corteo storico con l'ingresso nel Campo. Alle ore 19.30 usciranno i cavalli delle dieci contrade dal Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico per correre il Palio.

Questa edizione è stata storica per un motivo: per la prima volta è una donna, il tenente Fabiola Garello, a guidare il drappello, l'esibizione dei dodici meravigliosi cavalli del Reggimento Carabinieri a cavallo. Lo spettacolo del drappello non avveniva dal 2009 e si è deciso di coniugare la tradizione della performance con l'innovazione della guida al femminile.

TORNASOL 'EROE DEL WEB' Non ha partecipato al Palio, dove avrebbe debuttato, ma è già entrato nel cuore del popolo del web: il cavallo Tornasol, della contrada della Tartuca, si è rifiutato di entrare nello spazio riservato agli animali, ritardando di un'ora l'inizio della corsa e costringendo la sua contrada al forfait. Tanti i commenti ironici ma affettuosi sull'animale, anche se non sono mancate critiche da parte degli animalisti.
 



 

 

 

 

 

 

 

 

 


VIP E PERSONAGGI ISTITUZIONALI TRA GLI OSPITI Tanti i vip e le autorità istituzionali invitati e presenti nel palco del Palazzo Pubblico: Dorina Bianchi, sottosegretario al Ministero dei Beni Culturali, Pier Paolo Baretta, sottosegretario al Ministero dell'Economia e delle Finanze, Stela Stingaci, ambasciatore di Moldavia, Kelly Degan, vice ambasciatore Usa, Abigail Rupp, console generale Usa a Firenze, Rosy Bindi, presidente della Commissione parlamentare antimafia. Invitati anche i parlamentari Luigi Dallai, Margherita Miotto, Andrea Bagnoli, Flavia Nardelli Piccoli, Susanna Cenni. Presenti anche due sindaci terremotati: si tratta di Stefano Petrucci, primo cittadino di Accumoli, e di Mario Scagnetti, sindaco di San Ginesio. Il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, pur essendo invitato è dovuto rientrare nel comune reatino in seguito alle nuove scosse delle ultime ore.
Sono ospiti del sindaco di Siena anche due rappresentanti della Casa Reale di Windsor: il maggiore Henri Pilcher, aiutante di campo del Principe Carlo d'Inghilterra, e il capitano Thomas Knight. Sono stati invitati ad assistere al Palio dalle finestre del Palazzo Pubblico anche Monica Barni, vice presidente della Regione Toscana, Giuseppe Creazzo, procuratore capo della Repubblica di Firenze, Giacomo Costantini, assessore al Turismo del Comune di Ravenna, Rudy Gatta, presidente della Commissione Consiliare Turismo, Vittoria Doretti, ideatrice del «Codice Rosa» e insignita del Premio Mangia 2017, Matteo Marconcini, campione europeo di Judo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA