Donna uccisa a coltellate in casa: arrestato il compagno. L'omicidio in zona Marconi

Giovedì 29 Luglio 2021
Donna colombiana uccisa a coltellate dal compagno con cui conviveva: l'uomo è stato arrestato dalla polizia

Omicidio in via Federico Guarducci, in zona Marconi, a Roma. Una donna colombiana è stata uccisa a coltellate dal compagno questo pomeriggio nell'abitazione della coppia, forse al termine di un litigio. Allarmati dalle forti urla della vittima che, sporca di sangue, ha chiesto anche aiuto sul balcone, al momento dell'agressione i vicini di casa e condomini della palazzina hanno avvertito le forze dell'ordine.

All'arrivo della polizia la colombiana di 44 anni era deceduta con l'arma del delitto, un coltello da cucina, ancora dentro al corpo. La polizia ha bloccato il compagno, un connazionale di 67 anni. L'uomo è stato trovato dagli agenti sul marciapiede davanti a casa. Sulla vicenda indagano gli agenti del commissariato San Paolo.

 

 

I poliziotti intevenuti tempestivamente sul luogo del delitto sono riusciti ad arrestare l'omicida e compagno di vita della donna. Entrambi lavoravano come badadanti.

 

 

Ultimo aggiornamento: 17:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA