Obbligo vaccinale a febbraio, come funziona: «Multa di 600 euro ogni tre mesi più maximulta da 3.600»

Lunedì 6 Dicembre 2021
Obbligo vaccinale in Austria, come funziona: «Multa di 600 euro ogni tre mesi più maximulta da 3.600»

Obbligo vaccinale, come funzionerà da febbraio in Austria? Inizia a prendere forma il disegno di legge per l'obbligo vaccinale che entrerà in vigore a febbraio: i no vax riceveranno ogni tre mesi un invito dal ministero della sanità a farsi immunizzare.

LEGGI ANCHE

Falsi certificati ai no-vax, incredibile: il medico indagato era diventato vaccinatore

LEGGI ANCHE

Bassetti: «Omicron come un raffreddore». Tavio frena: «È presto per dire se la variante sia meno potente della Delta. Servono almeno 2 settimane»

In caso di inottemperanza scatta ogni volta una multa da 600 euro, che diventa una super-ammenda da 3.600 euro per chi non la paga entro i termini stabiliti. Sono esentati dall'obbligo bambini sotto i 14 anni, donne incinta, chi è guarito da meno di 180 giorni e altre persone che non possono essere vaccinate per motivi medici. Le donne che hanno partorito e i ragazzi che compiono 14 anni hanno un mese di tempo per ricevere la prima dose.

© RIPRODUZIONE RISERVATA