«Il conto non lo pago»: e strappa
la fattura, arrestato il cliente molesto

Martedì 12 Settembre 2017 di Paola Treppo
«Il conto non lo pago»: e strappa la fattura, arrestato il cliente molesto

GEMONA DEL FRIULI (Udine) - Non paga il conto dell'albergo dove ha dormito la notte precedente e aggredisce i carabinieri chiamati dal proprietario dell'hotel; è successo a Gemona del Friuli nella giornata di ieri, lunedì 11 settembre. Il cliente molesto aveva chiesto una stanza per pernottare ma al momento di saldare il conto ha strappato la fattura e si è messo a gridare nella hall dell'albergo.

Spaventato da quell'atteggiamento violento, il responsabile della struttura ricettiva ha chiamato i carabinieri. Dopo poco sono arrivati i militari dell'Arma della stazione di Osoppo e di Venzone ma alla vista delle divise, il cliente non si è affatto calmato. Anzi. Ha cercato di aggredirli con calci e pugni ma è stato bloccato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale: portato in carcere a Udine, oggi è stato processato per direttissima e condannato a 4 mesi di reclusione, pena sospesa, e scarcerato. Si tratta di un cittadino di nazionalità ceca di 27 anni. 

Ultimo aggiornamento: 15:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA