Nicola, scomparso a Trento: Il corpo
del 18enne trovato senza vita, è giallo

Nicola, scomparso a Trento
Il corpo del 18enne trovato
senza vita, è giallo
TRENTO - Nicola Dematté, 18 anni, è stato trovato morto dopo che era scomparso lo scorso 26 gennaio da Trento, dove viveva con la sua famiglia. Il suo cadavere è stato trovato vicino casa sua, dall'altra parte dell'Adige sul Doss Trento, dopo che alcuni ragazzini che stavano percorrendo il sentiero hanno lanciato l'allarme.



Non si conoscono né le cause del decesso, né le motivazioni del suo allontanamento. Da una prima analisi sembra che il corpo di Nicola abbia gravi lesioni alla testa, ma solo l'autopsia chiarirà meglio le cause della morte che potrebbero far luce sul suo caso. A denunciare la sua scomparsa era stata la mamma che non lo aveva visto tornare a casa: gli inquirenti hanno pensato che potesse essersi trattato di un incidente e hanno avviato le ricerche.



Anche il programma "Chi l'ha visto" si era occupato di Nicola. Dopo giorni di assenza si è pensato anche a un sequestro di persona, fino a quando il corpo del 18enne non è stato ritrovato senza vita. Ora si cerca di far chiarezza sul caso e scoprire cosa possa essere accaduto al giovane.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 15 Febbraio 2018, 17:11 - Ultimo aggiornamento: 15-02-2018 17:23

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO